Potete scaricarlo qui su XDA, quindi scompattarlo ed eseguirlo come amministratore (tasto destro + Esegui come amministratore). D’altra parte, questa app ha un’interfaccia intuitiva e semplice che ci permette di ottenere buone foto senza dover selezionare un gran numero di filtri. Ecco perché ti invitiamo a non perdere l’occasione e a dare un’occhiata alle Gcam per vedere come miglioreranno notevolmente la qualità delle tue foto e dei tuoi video.

Abbiamo cercato di trovare le versioni più stabili e approvate dagli utenti. Utilizza una delle versioni suggerite per il tuo dispositivo o scegli una delle mod generiche. Questo è il motivo esatto per cui le porte di Google Camera sono così richieste per i dispositivi https://xiaomilatestnews.com/notizie/la-xiaomi-mi-band-6-si-sarebbe-presentata-a-fine-mese-con-tre-grandi-novit/ non Google. Inoltre, le foto vengono salvate direttamente su Google Foto per impostazione predefinita. L’acquisizione di immagini con Google Camera è simile ad altre fotocamere. L’unica differenza è che le foto richiedono un po’ di tempo per essere elaborate.

Attualmente, la Google Camera Mod si basa sulla versione 6.1, ma presto potremmo ottenere una build 7.2 stabile. Molti erano preoccupati per il supporto GCam per il Redmi Note 8 Pro poiché questa volta Xiaomi ha rilasciato questo telefono con un processore Mediatek. Tuttavia, tutti i dubbi sono stati messi a tacere poiché uno sviluppatore di nome Wyroczen ha modificato un GCam completamente stabile per Redmi Note 8 Pro. Quindi, in questo articolo, ti offriamo l’APK Google Camera stabile per Redmi Note 8 Pro insieme a una guida all’installazione passo-passo. I vari algoritmi, che tanto hanno reso famosi i vari Pixel, fanno la differenza anche su questo device. Se stavate cercando, quindi, di mettere una marcia in più al top di casa Xiaomi siete nel posto giusto.

Questa Xiaomi non è male nel suo complesso, ha una ram e un processore, abbastanza poco sviluppate per alcune app troppo pesanti, però se lo si usa semplicemente per le app che si utilizzando quotidianamente, ha un’ottima fluidità e reattività. Ha un buon display con una buona risoluzione, design molto semplice e facilitato per l’utilizzo ad una sola mano, “calza” molto bene nella mano. Per questa fascia di prezzo credo che difficilmente si trovi di meglio. Le pecche più evidenti che ho identificato sono i colori leggermente meno marcati di dispositivi di prezzi più alti però molto più alti e anche la fotocamera non regge il confronto con dispositivi di altre marche e fascia di prezzo superiore.

Dopo aver scaricato, configura l’app applicando le impostazioni elencate di seguito, che sono diverse dalle impostazioni sopra elencate. Ed ecco la guida passo passo su come scaricare e installare GCam su Redmi Note 8 e 8 Pro. Come voi lettori, anche noi siamo innamorati di tutto ciò che gira intorno al settore tecnologico. Proprio perché amiamo questo mondo, però, siamo sempre pronti a metterlo in discussione insieme a voi e a criticarlo anche duramente, quando necessario.

Se c’è una caratteristica top nei Pixel di Google è la fotocamera, i due soli sensori della fotocamera posteriore dei Pixel 4 riescono a realizzare immagini spettacolari, http://whitfuel.com/xiaomi-mi-electric-scooter-vs-mi-electric-scooter/ le migliori del 2019, grazie al software in dotazione alla Gcam. Il vostro smartphone non vi soddisfa dal punto di vista fotografico? Molto probabilmente, ti basta installare una Gcam e la qualità degli scatti migliorerà sensibilmente. Se vuoi installare Google Camera sul Redmi Note 10 5G, allora questa guida fa per te.

Sono soddisfatta di questo telefono che trovo bellissimo e di buona qualità. La batteria dura tanto e sono stata contenta di questo acquisto. Le foto vengono bene e non c’è bisogno della memory card essendo lo smartphone da 64 giga, quindi c’e molto spazio di memoria. Il sistema operativo della Xiaomi, è molto intuitivo e le gesture risultano molto comode.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *